Palazzo

"Prima"

I Dischi Blu

Diego Palazzo, uno delle due colonne portanti degli Egokid e polistrumentista dei Baustelle, pubblica un disco a proprio nome: “Prima” perché è la prima volta da solo. O quasi. Insieme a Giacomo Carlone, già batterista degli Egokid, qui in veste di produttore, Diego realizza un’idea che lo attraeva da tempo: ne è venuto fuori un […]

Verano

"Verano"

Garrincha Dischi

La vita reale si differenzia dalle favole principalmente per un particolare: nella prima non è per nulla scontato che si arrivi al rassicurante e in teoria infinito “e vissero per sempre felici e contenti”. Allora diventa fondamentale avere un piano b, saperne uscire con stile. Perché se non ci si sta attenti è facile cadere […]

Coma Berenices

"Delight EP"

Slow Down Records

Coma βerenices è una piccola costellazione visibile nelle notti primaverili o estive quando il cielo non è inquinato. Secondo un’antica leggenda greca, si trova lassù da quando la regina Berenice fece voto solenne di consacrare ad Afrodite la sua bellissima chioma come pegno d’amore. Provenienti da esperienze musicali diverse, le giovanissime Antonella Bianco (Antonio Firmani & […]

Norman

"La grandine!"

Dischi Soviet Studio

Si dice che il chicco di grandine più grande della storia pesasse oltre un chilo, abbastanza da spaccare una schiena. Ma chiunque abiti vicino a un campo coltivato sa che ne bastano di molto più piccoli per devastare il lavoro di mesi. Ad esempio i trevigiani, che da sempre vivono tra i vitigni di prosecco […]

Nobody Cried For Dinosaurs

"Ten Billion Years Later"

Dischi Mancini

Può un disco proiettarti in un atollo tropicale con un cocktail in mano e le onde che si infrangono sulla spiaggia bianca? Può una band che vive nella notoriamente grigia Milano avere un’attitudine colorata, pop nella sua accezione più giocosa e gioiosa? La risposta è sì, se il disco in questione è “Ten Billion Years […]

Above the tree & the E-side

"Riot"

La Casa della Grancetta

Un disco come una rivolta, con tutte le sfaccettature che il termine può racchiudere: necessità, presa di coscienza, operazione culturale, risultato di concatenazioni più o meno logiche di eventi. Above The Tree torna ad affiancarsi all’E-Side, a distanza di quattro anni da “Wild” (e dopo “Cave Man” con la Drum Ensemble Du Beat), e lo […]

Liquido Di Morte

"II"

Sstars

Non sarà mettendo in fila date e luoghi, chi sono e da dove vengono, che si dirà qualcosa sui Liquido Di Morte. Non importa, come per nessun altro gruppo. Importa che esistano, a loro stessi e qualcun altro. Importa che piuttosto che suonar due volte la stessa cosa non la suoneranno più.Importa che il gruppo […]

Minnie’s

"Lettere Scambiate"

To Lose La Track – Ammonia Records / Audioglobe

Quanto può cambiare una città in vent’anni? E quanto cambiamo noi, con lei? Sembrano domande semplici ma non lo sono per niente, che bisogna avere l’occhio lungo per guardarsi intorno e per guardarsi dentro. E se ti chiami Minnie’s e vieni da Milano, le tue risposte non possono essere altro che canzoni. Perché i Minnie’s […]

Kingfisher

"The Greyout"

Bello Records

Dopo aver pubblicato un EP omonimo di quattro brani nel 2014 e aver aperto i live di band come ZEUS!, Morkobot, Necrodeth, Primal Fear, Nero Di Marte e altri, la band lombarda dei Kingfisher, caratterizzata dalla presenza di tre bassi e nessuna chitarra, arriva finalmente al debutto sulla lunga distanza con “The Greyout”, in uscita […]

After Crash

"#LOSTMEMORIES"

Collettivo HMCF - Museek / EPM

“After Crash is about love and friendship”. Così Francesco Cassino e Nicola Nesi, da Bologna, sintetizzavano la propria band e la propria musica, e non è difficile immaginare il perché: “#Lostmemories”, il loro esordio, sembra voler urlare tutta la vita e tutto il presente che c’è dentro queste nove tracce. E senza bisogno di troppe […]

Calibro 35

"S.P.A.C.E."

Record Kicks

Mettete via i passamontagna, questa volta dovrete indossare delle ingombranti tute da astronauta se vorrete seguire i passi di Calibro 35: dopo quattro dischi in studio dedicati a investigare le sonorità legate alle atmosfere noir, questa volta i nostri ci portano nello Spazio profondo. “S.P.A.C.E.” è stato registrato in quello che senza esitazioni possiamo definire il […]

Parsec

"Sulla Notte"

Waves For The Masses

La notte. Un filo conduttore, qualcosa che da sempre ispira poeti, scrittori, artisti e animi inquieti. Dove le sensazioni si amplificano e generano mostri che nemmeno noi sapevamo di avere dentro. È cercando di esorcizzare queste paure che nasce l’esordio full-length dei bolognesi Parsec (Federico Cavicchi, Samuele Venturi, Gabriele Tassi e Leopoldo Fantechi), un viaggio […]